DEH-V - UNITÀ DI CLIMATIZZAZIONE E UNITÀ DI DEUMIDIFICAZIONE CON RECUPERO CALORE | Utek - Ventilazione Meccanica Controllata
PORTATA da 150 a 300 e da 250 a 500 m³/h
ALTA EFFICIENZA
MEDIA EFFICIENZA
ORIZZONTALE
VERTICALE
SU RICHIESTA VERSIONE ENTALPICA

Unità di deumidificazione e rinnovo dell’aria con recupero di calore ad alta efficienza – In abbinamento con sistemi di raffrescamento radiante – Versione Plug n’ play (quadro elettrico e controllo pre-cablati a bordo macchina)

CARATTERISTICHE

INVOLUCRO

Struttura esterna in plastofilmato grigio doppia
pannellatura sandwich isolata con schiuma
poliuretanica (spessore 25 mm)
- Aluzinc per la parte interna (isolata internamente)

CONFIGURAZIONE ED INSTALLAZIONE

- Verticale
- Iinstallazione a pavimento oppure a parete.

PANNELLO DI CONTROLLO (remoto)

- Terminale remoto LCD che permette di:
. selezionare la velocità dei ventilatori
. abilitare o disabilitare la sonda di umidità relativa
. configurare un ingresso digitale per l’avvio e l’arresto della deumidifica
. gestire l’integrazione termica estiva ed invernale
. configurare la gestione dello sbrinamento dello scambiatore

SCAMBIATORE DI CALORE

- In controcorrente ad alta efficienza, in PP - Sbrinamento automatico

MOTOVENTILATORI

- Elettronici EC ad alta efficienza

FILTRI – classificati secondo ISO 16890

- Filtro ePM1 70% (F7) su flusso aria di mandata
- Filtro Coarse 65% (G4) su flusso d’aria di estrazione
- Filtro Coarse 40% (G2) su flusso d’aria di ricircolo

OPZIONI DISPONIBILI

- Sonda CO2 e VOC/ CO2 - Versione ad acqua refrigerata: DEH-V IDRONICO

COMPRESSORE FRIGORIFERO

- Ermetico, gas R410A

GAMMA

- DEH-V 1 con portata d'aria 300-150 m³/h
- DEH-V 2 con portata d'aria 500-250 m³/h

CLASSE ENERGETICA

- DEH-V 1: classe B
- DEH-V 2: classe A
- DEH-V 1 ENTALPICO: classe B
- DEH-V 2 ENTALPICO: classe B

Per abbinamento a raffrescamento radiante; se il livello di umidità è troppo elevato, per evitare la condensa non posso raffrescare; inverno: VMC, estate: VMC + deumidifica. L’unità DEH-V può essere installata anche a servizio di impianti esistenti. Il problema dell’umidità va risolto più rapidamente possibile: in modalità deumidifica la portata d’aria raddoppia rispetto alla modalità VMC; è previsto un attacco aggiuntivo per il ricircolo (rispetto alle unità VMC): tutta l’aria (VMC + ricircolo) è destinata alla deumidifica. Nella versione entalpica, l’U.R. viene controlla più rapidamente rispetto all’azione del deumidificatore diminuendone il carico del compressore.

Download